La Pasqua in tempo di Coronavirus

Date: April 12, 2020

La Pasqua in tempo di Coronavirus a suo modo può essere particolarmente sentita e può farci riscoprire la vera “rinascita” che il termine porta in nouce. La parola Pasqua deriva del greco Pascha, che deriva a sua volta dall’ebraico Pesah o Pesach, che significa “passaggio”, per ricordare la liberazione del popolo ebraico dalla schiavitù d’Egitto.

Anche questo per noi potrà diventare un importante momento di passaggio perché quando tutto sarà finito niente sarà più come prima. Ricorderemo i nostri cari che non ci sono più, ricorderemo le ingiustizie subite, ricorderemo chi è stato vicino al popolo italiano e ricorderemo chi ci ha lasciato abbandonati al nostro destino.

La rinascita è iniziata, e come in ogni rinascita e rivoluzione, il sangue versato, come quello di Cristo immolatosi per l’umanità, non sarà vano. Starà a noi, a tutti coloro che sopravviveranno, essere testimoni e far sbocciare la Nuova Vita. Buona Pasqua di Resurrezione.

Dati Aziendali

Sede legale: Aeris elettronica Srl
Zona Industriale VALLECUPA - 64010 - COLONNELLA (TE) - ITALY
P.Iva/C.F.: 01643200676

Capitale sociale: € 80.000,00 i.v. - CCIAA di Teramo - REA 140706
La società non è in stato di liquidazione. La società non è a socio unico.